Pizza: a ciascuna la sua… birra!

3effe tuttopizza2019 fiera
TuttoPizza 2019, 3effe distribuzione ha portato l’eccellenza in fiera!
29 Maggio 2019
Pomodoro-quale-varietá-scegliere-per-la-pizza
Pomodoro: quale varietá scegliere per la pizza
25 Giugno 2019
Show all
pizza e birra 3effe distribuzione

Pizza: a ciascuna la sua… birra!

Pizza: a ciascuna la sua… birra!  


Pizza e birra un abbinamento classico oggetto di dibattiti… Il nostro consiglio? Tutto sta nel saper scegliere la giusta birra, scopriamo come. 


Pizza e birra: una vecchia storia 

Un grande classico, l’abbinamento pizza e birra è una scelta tutta italiana. Consuetudine che affonda le sue radici nel secondo dopoguerra quando le pizzerie erano autorizzate a vendere bevande alcoliche a bassa gradazione (non superiore agli 8 gradi), insomma, le pizzerie non potevano vendere vino! 

Quindi chi andava in pizzeria come alternativa all’acqua o alle bevande analcoliche aveva solo la birra. 

Pizza e birra oggi è un’accoppiata spesso demonizzata dai nutrizionisti per la difficile digeribilità causata dalla combinazione dei lieviti presenti nella birra e nell’impasto della pizza. Ma è davvero così?   

In verità una birra ben spillata o versata correttamente, in modo da liberare interamente l’anidride carbonica che contiene, non gonfierà.  

Inoltre, oggi troppo spesso nelle pizzerie non si ha la possibilità di scegliere la giusta birra da abbinare alla pizza selezionata dal menu che troppo spesso propone semplicemente acqua, bevande analcoliche varie, e una e solo una birra chiara e spesso commerciale. 

Ogni pizza ha la sua birra, un’esperienza degustativa da provare

Ogni pizza ha la sua birra e oggi esiste un’ampia scelta di birre artigianali di qualità, allora perché non provare un percorso di degustazione “pizza-birra”?  

Ad esempio: se si sceglie uno dei grandi classici della tradizione pizzaiola napoletana, la margherita, la marinara o la cosacca, dove l’ingrediente dominante è il pomodoro, è preferibile scegliere una birra a bassa fermentazione, dal profilo aromatico discreto, in grado di sostenere l’acidità del pomodoro.  

Se invece si predilige una pizza dagli ingredienti più decisi, magari a base bianca con formaggi dal gusto deciso, come il gorgonzola, l’ideale per esaltarne il sapore è una birra ad alta gradazione rossa o doppio malto. 

Quando sono i friarielli insieme alla salsiccia gli ingredienti della pizza, non si esiti ad abbinarla con una birra strutturata e ad alta fermentazione dal bouquet speziato. 

Quindi pizza e birra resta un abbinamento intramontabile a cui non rinunciare, il segreto è semplicemente scegliere la giusta birra!  

Scoprite sul nostro sito la birra artigianale che abbiamo selezionato per voi: la birra San Biagio “la prima birra artigianale italiana d’ispirazione monastica, nutrimento per il corpo e per lo spirito”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

NON SEI UN ROBOT *